Caf Centro di assistenza fiscale di Bologna e Provincia di ASPPI, ti aiuta ad assolvere in modo rapido e sicuro tutti gli obblighi di legge in materia fiscale e a prezzi competitivi. Condizioni privilegiate sono garantite a chi si rivolge per la prima volta ad ASPPI Caf per la propria dichiarazione dei redditi. Uno speciale bonus viene riservato ogni anno al socio che “porta un amico” ai nostri sportelli.

 

Contatti

 

fiscale@asppi.bo.it

Manuel Benni (responsabile)

diretto 051/277.147 - manuel.benni@asppi.bo.it

 

Barbara Dominici

diretto 051/277.137 - barbara.dominici@asppi.bo.it

 

Carla Miele

diretto 051/277.138 - carla.miele@asppi.bo.it

 

 

Servizi su appuntamento

 

Bologna  Via Testoni, 5  Tel. 051277111

 

Bologna  Via Emilia Levante, 137/B  Tel. 051549610

 

Bologna  Via M.L. King, 47/A  Tel. 051401007

 

Bologna   Via Papini, 4/A  Tel. 0514187673

 

Casalecchio di Reno  Via Bazzanese, 32/5

 Tel. 051570088

 

Imola Via Cerchiari, 1/C  Tel. 054230884

 

 

.

Modello Unico

 

Documentazione necessaria

• Modello 730/2014 o Unico 2014 relativo ai redditi del 2013 (se non compilato presso l'Asppi)

• Codice fiscale del dichiarante, del coniuge e di tutti i componenti del nucleo familiare

• Per i portatori di handicap: verbale di riconoscimento invalidità e/o certificazione legge n. 104/92

• Modello CU 2015 (redditi 2014) per redditi relativi a : lavoro dipendente, a progetto, pensione, mobilità, indennità di disoccupazione/maternità, borse di studio, gettoni di presenza, indennità Inail.

• Modelli F24 pagati a Giugno e/o Novembre 2014 per gli acconti IRPEF/CEDOLARE versati ( nell'eventualità che il pagamento sia rateizzato, i pagamenti di tutte le rate )

• Modello "F24" pagati per versamenti IMU 2014

 

Per i Proprietari di Terreni e/o Fabbricati

• Terreni e Fabbricati: visura catastale aggiornata

• Per gli immobili acquisiti/venduti nell’anno 2014: atti notarili di rogito e mutuo.

• In caso di eredità: dichiarazione di successione con allegata domanda di voltura al catasto

• Per gli immobili affittati: contratto di locazione registrato e ricevute di pagamento

• Per gli immobili affittati in regime di CEDOLARE SECCA: contratto di locazione registrato, modello 69 (se presentato), copia della raccomandata inviata agli inquilini, mod. F24 pagati per gli acconti della cedolare secca (se dovuti)

 

Per Eventuali Altri Redditi percepiti nel 2014

• Certificazioni relative a lavori occasionali percepiti nel 2014

• Somme percepite per pensioni estere o da pensioni integrative

• Assegni periodici versati o percepiti dall'ex coniuge (produrre sentenza di separazione/divorzio e codice fiscale del beneficiario).

• Certificazioni relative ai dividendi su azioni e a partecipazioni societarie percepiti nel 2014.

 

Per la Detrazione e/o Deduzione delle Spese Sostenute nel 2014

• Spese mediche: visite ticket, scontrini farmacia con indicato Codice Fiscale dell’interessato ,fatture occhiali, dentista, degenze ospedaliere, protesi e attrezzature sanitarie, assistenza infermieristica e riabilitativa, cure termali, ecc…

• Documentazione relativa alle spese sostenute per l’assistenza di soggetti non autosufficienti, con allegato certificato medico attestante lo stato di non autosufficienza.

• Buste paga o ricevute 2014 di addetti alla persona (badanti) con allegato certificato medico attestante lo stato di non autosufficienza.

• Ricevute di versamento per contributi previdenziali collaboratori domestici colf/badanti (bollettini postali)

• Spese per l’acquisto di veicoli per portatori di handicap (Legge 104/92 art 3,comma 3)

• Spese per il ricovero in case di riposo (solo la parte relativa a spese mediche generiche e di assistenza specifica)

• Spese veterinarie

• Ricevute di pagamento interessi passivi per mutuo ipotecario acquisto o costruzione e ristrutturazione "prima casa ( atto di mutuo ed acquisto )

• Fattura 2014 del notaio per stipula mutuo "prima casa" e dell’agenzia immobiliare

• Contributi di riscatto laurea

• Versamenti pensione integrativa

• Quietanze premi di assicurazione vita e infortuni, con relativo contratto in corso di validità.

• Contributi obbligatori e/o volontari a enti/casse previdenziali, per se stessi e per familiari a carico.

• Contributi versati per assicurazione obbligatoria INAIL contro gli infortuni domestici (assicurazione casalinghe)

• Spese funebri sostenute per familiari (genitori, fratelli, figli)

• Tassa di iscrizione a scuole superiori o università, ricevute pagamento anno 2014 per la retta di frequenza per l'asilo nido

• Ricevuta di versamento rilasciata dalla scuola per le erogazioni liberali a favore di istituti scolastici.

• Erogazioni liberali a favore di istituzioni religiose, ONLUS, partiti politici, di associazioni di promozione sociale, di associazioni sportive dilettantistiche, ONG

• Documentazione relativa alla detrazione del 36% e/o del 50% per le ristrutturazioni edilizie ( fatture, bonifici bancari o. se trattasi di spese condominiali, dichiarazione sostitutiva dell’Amministratore; per i lavori eseguiti prima del 14.05.2011, ricevuta della raccomandata al Centro Operativo di Pescara)

• Bonus mobili 2014: fattura di acquisto e attestazione di pagamento. (Il bonus è collegato a lavori di ristrutturazione effettuati nel 2014 con data di inizio precedente all’acquisto dei beni.)

• Spese per interventi Risparmio Energetico per detrazione del 55% e/o del 65% (comunicazione

• ENEA con ricevuta di raccomandata, allegati E o F, fatture e bonifici bancari)

• Ricevute/fatture rilasciate da associazioni sportive, palestre, piscine per iscrizione/abbonamenti dei ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni

 

 

Le scadenze

 

16 GIUGNO Scadenza per il pagamento del saldo IRPEF / CEDOLARE 2014 e per la prima rata di acconto IRPEF / CEDOLARE 2015

30 GIUGNO Termine per la presentazione cartacea del Mod. Unico 2014

30 SETTEMBRE Termine per la presentazione telematica del Mod. Unico 2014

30 NOVEMBRE Scadenza per il pagamento della seconda rata di acconto IRPEF / CEDOLARE 2013

29 DICEMBRE Termine per la presentazione del Mod. Unico tardivo ( con il pagamento di € 25,80 di sanzioni per la tardiva presentazione )

30 SETTEMBRE Dell’anno successivo a quello della dichiarazione Termine per la presentazione del Modello Unico integrativo

 

 

ASPPI Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari. Sede Provinciale Via Testoni 5 - 40123 Bologna

Tel. 051 277111 | Fax 051 277160 | email: asppi@asppi.bo.it Codice fiscale 80038950376 | ASPPI è una associazione no profit

web editor www.asppinext.com | Facebook | Tumblr | YuotubeAdobe Connect Webinar | Linkedin | Twitter | Sound Cloud.de | Vimeo | Dropbox | Instagram | Wnext