Locazione

Affittare un immobile in tutta tranquillità non è cosa semplice. Scadenze contrattuali, aggiornamenti Istat, imposta di registro, comunicazioni all’inquilino; numerose sono le incombenze da assolvere per riuscire a evitare sanzioni e contenziosi. In questo settore chiave, tra quelli che ruotano intorno alla piccola proprietà immobiliare, ASPPI offre ai soci, competenza e professionalità, dalla sottoscrizione alla conclusione del rapporto di locazione:

• sfratti

• esecuzioni immobiliari

• visure catastali

• coperture assicurative

• stesura contratti

• registrazione contratti

• gestione integrale di contratti di locazione

• determinazione canone concordato

• calcolo delle agevolazioni fiscali

• agevolazioni sulle ristrutturazioni edilizie

 

 

Contatti Area Servizi, Consulenze,

Segreteria Front Office

diretto 051/277111

segreteria@asppi.bo.it

 

Marzia Lodi (responsabile)

diretto 051/ 277115  marzia.lodi@asppi.bo.it

 

Gestione Contratti e Locazione

Cristina Roffi diretto 051/ 277127  gestione@asppi.bo.it

 

Front Office

Nicoletta Artudi, nicoletta.artudi@asppi.bo.it

Barbara Artudi, barbara.artudi@asppi.bo.it

Micaela  Betti, micaela.betti@asppi.bo.it

Alessandra Bizzarri, alessandra.bizzarri@asppi.bo.it

Francesca D’Ambrosio, francesca.dambrosio@asppi.bo.it

Cristina Folli, cristina.folli@asppi.bo.it

Elisabetta Fortuzzi, elisabetta.fortuzzi@asppi.bo.it

Sandra Landi, sandra.landi@asppi.bo.it

Cristina Malavasi, cristina.malavasi@asppi.bo.it

Renata Smolen, renata.smolen@asppi.bo.it

Simone Truffarelli, simone.truffarelli@asppi.bo.it

Contratti di affitto a canone concordato

I contratti a canone concordato, introdotti dalla legge 431/98, hanno una durata minima di 3 anni più altri due di rinnovo automatico (3+2).

L'importo del canone di affitto è calcolato in base agli indicatori contenuti nell'Accordo territoriale, frutto della

contrattazione tra sindacati degli inquilini e associazioni dei proprietari.

 

I proprietari che adottano questo tipo di contratto godono di specifiche agevolazioni fiscali.

Per la città di Bologna l'accordo siglato dalle organizzazioni provinciali dei proprietari e degli inquilini è in vigore dal 21 Ottobre 2013.

 

A sostegno dei contratti concordati, secondo il verbale di accordo tra Amministrazione Comunale e CGIL-CISL- UIL e grazie ad uno stanziamento di € 500.000, è previsto un contributo una tantum di € 500,00 che verrà corrisposto, fino ad esaurimento delle risorse stanziate, ai proprietari che stipuleranno o rinnoveranno un contratto a canone concordato, ai sensi e alle condizioni previste dal nuovo accordo, con canone inferiore o pari a € 700,00.

 

Il modulo di richiesta del contributo e la scheda verifica devono essere inviate al Settore Servizi per l'abitare:

tramite ASPPI (numero verde 800185042) e le organizzazioni sindacali firmatarie dell'accordo

tramite indirizzo di posta PEC politicheabitative@pec.comune.bologna.it

tramite email all'indirizzo politicheabitative@comune.bologna.it

 

Area Riservata

ASPPI Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari.

Sede Provinciale Via Testoni 5 - 40123 Bologna

Tel. 051 277111 | Fax 051 277160 | email: asppi@asppi.bo.it

Codice fiscale 80038950376 | ASPPI è una associazione no profit

 

web editor www.asppinext.com | Facebook | Tumblr | YuotubeAdobe Connect Webinar | Linkedin | Twitter | Sound Cloud.de | Vimeo | Dropbox | Instagram | Wnext